La luce fra le ombre

Non ho mai avuto una particolare fiducia in me stesso, negli anni dell’adolescenza non sono stato un leader. Certo, probabilmente ero abbastanza intelligente da non seguire chiunque senza riflettere, ma non mi sentivo abbastanza forte da mettermi a ‘tirare’ un gruppo. Per anni non mi sono mai domandato quanto fosse importante la mia vita, forseContinua a leggere “La luce fra le ombre”

Capitani della spiaggia

Quando eravamo in Angola, insieme ad Elisa avevamo preso l’abitudine di andare sulla spiaggia, alla fine della giornata e prima del tramonto, per raccogliere le conchiglie che la corrente dell’oceano Atlantico portava ogni giorno a riva. Il lungo mare era vicino alla missione all’interno della quale vivevamo, anche se il percorso, ogni giorno, non eraContinua a leggere “Capitani della spiaggia”

Far capire, creare fiducia

Personalmente mi fido della scienza e dell’autorevolezza dei suoi rappresentanti, perchè mi sembrano evidenti i progressi che nel corso dei secoli hanno contribuito ad aumentare la speranza e la qualità della vita di milioni di persone. Per questo vivo con difficoltà e rammarico la consapevolezza della irrazionalità di molte prese di posizione e l’avanzare pressochèContinua a leggere “Far capire, creare fiducia”

Fra diplomazia e inadeguatezza

L’atteggiamento provocatorio e volgare del presidente turco Erdogan, che ieri ha lasciato letteralmente in piedi la presidente della Commissione Europea, Ursula von der Leyen, ha suscitato ovvie e giuste proteste e una marea di reazioni indignate. Ed altrettante critiche ha raccolto il presidente del Consiglio Europeo, Charles Michel, che si è accomodato al suo postoContinua a leggere “Fra diplomazia e inadeguatezza”

Una ingiustificabile soddisfazione

Stavolta c’è poco da essere diplomatici: quelle che Draghi ha usato ieri per esprimere “soddisfazione per quello che la Libia fa nei salvataggi” sono parole scandalose e ingiustificabili. Tutti sanno, perchè documentato da organismi indipendenti e persino dalle Nazioni Unite, che quando i migranti vengono ‘salvati’ in mare aperto dalla guardia costiera libica è soloContinua a leggere “Una ingiustificabile soddisfazione”

Un vaccino contro l’indifferenza

Il presidente americano Joe Biden, intervenendo sulle televisioni nazionali americane in occasione della Pasqua, ha detto che vaccinarsi contro il Covid-19 è “un obbligo morale“. Pur condividendo molto il suo appello alla responsabilità personale e collettiva di chi può ricorrere all’unico strumento efficace per sconfiggere finalmente la pandemia, non posso non cogliere il senso egoisticoContinua a leggere “Un vaccino contro l’indifferenza”

Al di là del muro

Ho davanti a me l’immagine impressionante e dolorosa dei due bambini gettati da 4 metri di altezza al di là del muro che separa gli Stati Uniti dal Messico. Un fotogramma che lascia sbigottiti e attoniti. Sono loro, anche loro, oggi i crocifissi della storia: i 550 bambini al giorno (550 al giorno) che oltrepassanoContinua a leggere “Al di là del muro”

Profumo di pane e di vita

Gli anni di volontariato con il Vides, e successivamente anche quelli nella mia città, mi hanno insegnato che per donarsi agli altri, per avere occhi attenti e braccia pronte, non è indispensabile essere forti e indistruttibili. Anzi, spesso è proprio quando ci accorgiamo delle nostre fragilità che ci mettiamo all’opera: se facessimo un questionario fraContinua a leggere “Profumo di pane e di vita”

Lo ‘schiaffo’ di Anagni

I carabinieri del Nucleo Anti Sofisticazioni (NAS), durante una perquisizione presso l’azienda Catalent di Anagni, hanno trovato ventinove milioni di dosi di vaccino Astra Zeneca, pronte per la distribuzione. Dai primi accertamenti effettuati c’è il forte dubbio che quelle fiale fossero pronte per volare verso il Belgio o il Regno Unito, dove il processo diContinua a leggere “Lo ‘schiaffo’ di Anagni”

Vite intrecciate

Ieri pomeriggio ho partecipato, purtroppo a distanza, come impongono le regole di questo periodo complicato, ad un incontro del Consiglio Comunale delle ragazze e dei ragazzi di Castelfiorentino: un appuntamento annuale fisso ormai, e per me molto piacevole, in occasione dell’avvio del progetto sulla promozione della legalità, promosso dall’associazione Cetra. Insieme a questi giovani studentiContinua a leggere “Vite intrecciate”