La forza più grande

Oggi è venuto a trovarmi un amico, ma non ho potuto accoglierlo e stare con lui come e quanto avrei voluto: sono ancora in quarantena e purtroppo ho potuto soltanto salutarlo dalla finestra, mentre pranzava in giardino con il resto della mia famiglia. Ma, nonostante la distanza, è stato lo stesso bello incontrarlo. Matteo èContinua a leggere “La forza più grande”

La cedrina resistente

La cedrina è una pianta che è sempre stata presente nel nostro giardino: sistemata all’ingresso dello stesso , se prendiamo come riferimento la porticina che dà direttamente sull’esterno della casa, è un elemento caratteristico e costante, con le sue foglie verdi e l’odore fresco e intenso. Un paio di settimane fa, era un sabato mattina,Continua a leggere “La cedrina resistente”

Cose che non si dicono

Ci sono cose che si fa fatica a comunicare: una malattia, una ferita, un ricordo doloroso. Per i ragazzi con i quali lavoro, per esempio, è un viaggio, anzi IL viaggio. O un luogo e le violenze che in quel posto hanno subito. Certe volte non riusciamo a parlarne per pudore, altre per paura diContinua a leggere “Cose che non si dicono”

Una serata in Congo

Dopo l’uccisione in Congo dell’ambasciatore Attanasio, come associazioni Mediterraneo Siamo Noi e Safari Njema, avevamo pensato di organizzare una iniziativa pubblica per informare sulla situazione di questo Paese e provare ad amplificare l’importanza del lavoro che l’ambasciatore aveva portato avanti fino al giorno della sua morte. Grazie alla conoscenze da parte di Adele di persone,Continua a leggere “Una serata in Congo”

Spazio di libertà

Lo spazio di libertà è nel bivio che ci insinua il dubbio, è nella soluzione che non si fa trovare da sola. Lo spazio di libertà è nella continua lotta senza vincitore fra la razionalità, essenza dell’uomo, e l’affettività, suo compimento. E’ nella soglia che divide le stanze della nostra vita, ma che, dividendole, leContinua a leggere “Spazio di libertà”

Addio Lugano Bella

Il libro, edito da Einaudi, arriva dopo Campo dei Fiori e Un Galileo a Milano ed è il terzo e ultimo scritto che l’autore, Massimo Bucciantini, ha dedicato a una battaglia per la libertà. Con questa opera Bucciantini è risultato fra i vincitori del premio letterario “Pozzale Luigi Russo”. Si tratta di un saggio aventeContinua a leggere “Addio Lugano Bella”

Libertà…

Nel giorno in cui si celebra la Liberazione è importante riflettere sui valori che questa festa ci insegna e ci chiede di portare avanti. La libertà, prima di tutto. Quella che i partigiani e le forze alleate consegnarono al nostro Paese dopo vent’anni di dittatura fascista, caratterizzata dalla violenza, dalle leggi razziali, dalle deportazioni eContinua a leggere “Libertà…”

Come ri-nascere?

Negli anni 2019 e 2020, in Toscana, il numero delle persone morte è stato il doppio di quello dei bambini nati: 91.812 contro 45.785. Il Covid, che sicuramente ha influito sul numero delle persone scomparse, ha comunque un impatto limitato su una tendenza che invece è in continuità con gli anni precedenti. Ciò che colpisceContinua a leggere “Come ri-nascere?”

Naufragati nell’indifferenza

Altri 130 morti nel Mediterraneo, a largo della Libia. Lasciati morire nell’indifferenza delle autorità libiche e italiane, che per un giorno intero si sono rimpallate le responsabilità su chi dovesse intervenire, come se la questione non riguardasse il salvataggio di vite innocenti, ma lo svolgimento di una inutile pratica amministrativa. Non sto qui a riportareContinua a leggere “Naufragati nell’indifferenza”

Non è nostra, è in prestito

Non è un caso che quando ci troviamo a vedere un paesaggio o uno scorcio nel quale la natura regna incontrastata utilizziamo la parola ‘incontaminata‘. Inconsciamente sappiamo e lo esprimiamo, anche se in modo inconsapevole, che ciò che contamina, che sporca e in qualche modo avvelena è la mano dell’uomo. Dai tempi di Adamo edContinua a leggere “Non è nostra, è in prestito”