Una data speciale

Quella del 30 novembre è una data per me molto importante per tanti motivi, locali e globali. Il 30 novembre, infatti, si festeggia Sant’Andrea, patrono della mia città di Empoli. E’ una tradizione, ormai da molti anni, che alla parte religiosa, con la Messa in Collegiata concelebrata dai sacerdoti di tutte le parrocchie, si affianchiContinua a leggere “Una data speciale”

La saggezza è nell’essenzialità

Tutte le persone ‘sagge‘ che conosco, e ho la fortuna di conoscerne alcune, quelle equilibrate, consapevoli del mondo che li circonda e del loro ruolo all’interno di questo, tutte queste persone, dicevo, pur estremamente diverse fra di loro, sono accomunate da una caratteristica: quella di vivere in una condizione di essenzialità. Una essenzialità che nonContinua a leggere “La saggezza è nell’essenzialità”

La scuola sull’albero

In questo periodo così triste e complesso è molto difficile trovare notizie che siano capaci di dare speranza. Proprio per questo mi ha molto colpito la notizia di Alexei, studente di una università della Siberia, che, in questo periodo di corsi a distanza sui più disparati dispositivi, ha trovato la soluzione di salire su unContinua a leggere “La scuola sull’albero”

Vita piena in un tempo vuoto

Si può vivere una vita piena anche in un tempo apparentemente vuoto come quello che stiamo vivendo. Può sembrare strano ma anche in questa situazione così alienante non siamo in un vicolo cieco, non siamo senza speranza. E, soprattutto, non siamo inutili, a meno che non decidiamo noi stessi di esserlo. Possiamo provare a dareContinua a leggere “Vita piena in un tempo vuoto”

Chiedimi se sono felice

La seconda ondata di questa maledetta epidemia sta colpendo duramente la zona in cui vivo, che invece era stata praticamente scansata la prima volta, fra aprile e  maggio. Con il numero dei contagiati, dei ricoverati e anche dei morti è aumentata, di conseguenza, anche la preoccupazione e l’angoscia. In questo tempo sospeso e incerto ilContinua a leggere “Chiedimi se sono felice”

La casa cos’è?

Avere una casa in muratura, nella quale poter vivere serenamente al riparo dalle intemperie, non solo quelle atmosferiche, è una fortuna non scontata per buona parte dell’umanità. Ma la casa non sono solo quattro mura e un tetto, è soprattutto un luogo nel quale si vive e si respira l’amore; e in questo senso, grazieContinua a leggere “La casa cos’è?”

La realtà e il ‘castello’

Avete notato? Da quando l’emergenza Covid ha sconvolto e assorbito le nostre vite sembra quasi che gli argomenti dei quali ci eravamo occupati fino a ieri non esistano più. Sentite più qualcuno che parla dell’invasione dei migranti? Certo, qualcuno è rimasto, ma lì molto spesso siamo al livello della patologia più che del dibattito politico.Continua a leggere “La realtà e il ‘castello’”

Alla luce del sole, con fiducia

Per paura mi sono nascosto, nascondo il mio carattere e le mie qualità. Mi sembra quasi di non averne. Perché la paura ci spenge la luce, anche su di noi, ci mette al buio. Per paura si possono perdere occasioni importanti, si può rimanere indietro. Quante volte persone mediocri si prendono la scena semplicemente perchéContinua a leggere “Alla luce del sole, con fiducia”