Mancanza

“Di che è mancanza questa mancanza, cuore, che a un tratto nei sei pieno? MARIO LUZI I primi tempi del mio lavoro come operatore nei centri di accoglienza per migranti, mi meravigliavo, spesso anche con un certo fastidio, che le persone accolte si lamentassero in continuazione di non aver niente da fare, un lavoro, un’occupazione,Continua a leggere “Mancanza”

Prevenzione

“Prevenire è meglio che curare.” Poche volte come in questi mesi di pandemia ci siamo confrontati così continuamente con il significato più profondo della parola prevenzione. Perchè se è vero che evitare una malattia è sempre meglio che curarla, è ancora più evidente il fatto che prevenirla è l’unico modo per scampare da un maleContinua a leggere “Prevenzione”

Sobrietà

Si usa dire che è ‘sobrio’ colui che non si ubriaca, perchè la sobrietà è la caratteristica, la dote, di colui che sa usare con moderazione le cose di cui dispone. Si potrebbero fare tanti esempi di come l’uso saggio dei beni facilita la loro condivisione: se vado ad una festa e non faccio perContinua a leggere “Sobrietà”

Il tempo della semina

Quando ieri ho scritto il post concentrandomi sulla parola ‘unione’, non era ancora andata in onda l’intervista che Papa Francesco ha concesso al vaticanista del TG5 Fabio Marchese Ragona. Ascoltandola stamattina, però, ho ritrovato, ovviamente espressi in maniera molto più chiara ed efficace di quanto avessi fatto io, alcuni dei concetti che avevo provato aContinua a leggere “Il tempo della semina”

Il potere di un abbraccio

Un abbraccio vuol dire “tu non sei una minaccia. Non ho paura di starti così vicino. Posso rilassarmi, sentirmi a casa. Sono protetto, e qualcuno mi comprende”. La tradizione dice che quando abbracciamo qualcuno in modo sincero, guadagniamo un giorno di vita. Paulo Coelho – Aleph Dando una lettura veloce agli ultimi messaggi ricevuti sulContinua a leggere “Il potere di un abbraccio”

Nuovi cittadini

Preso da un momento di sentimentalismo, probabilmente scaturito da questo periodo festivo, il governatore della Liguria, Giovanni Toti, ieri ha postato le immagini dei nuovi nati nelle province della sua Regione dando loro un cordiale benvenuto. Finalmente un bel messaggio da parte del governatore, dopo le incredibili gaffe delle scorse settimane, come quella sugli anzianiContinua a leggere “Nuovi cittadini”

Costruttori del domani

“Questo è il tempo dei costruttori. I prossimi mesi rappresentano un passaggio decisivo per uscire dall’emergenza e per porre le basi di una stagione nuova.” Sono queste le parole che più mi hanno colpito fra quelle che ha pronunciato ieri il presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, nel corso dell’abituale discorso di fine anno. Per moltiContinua a leggere “Costruttori del domani”

Vaccini, che fare?

E’ in corso in queste ore un dibattito pubblico sull’opportunità di vaccinarsi contro il Covid-19, sugli effetti collaterali e sull’eventualità di rendere obbligatoria questa vaccinazione. Questo dibattito mi ha lasciato sbalordito, perché personalmente non ho il minimo dubbio sul fatto che mi vaccinerò appena possibile e anche perché molte delle motivazioni addotte da chi manifestaContinua a leggere “Vaccini, che fare?”

E’ una luce, non una magia

Se c’è una descrizione del Natale che non sopporto è quella che lo definisce una ‘magia’. Che non c’è niente di magico in questo giorno lo vediamo benissimo quest’anno, con le lucine degli addobbi che sembrano un forzato e imposto impulso all’allegria e alla spensieratezza. Il Natale non porta con sè una magia, ma loContinua a leggere “E’ una luce, non una magia”

Il futuro esiste ancora

Ho letto con molto interesse un’intervista a Marta Cartabia, presidente emerita della Corte Costituzionale e persona di grande spessore umano e intellettuale. Fra gli argomenti trattati mi ha interessato soprattutto il punto in cui ha parlato, riferendosi in particolar modo ai giovani, di emergenza esistenziale. Una realtà, ha detto, in questo momento messa in secondoContinua a leggere “Il futuro esiste ancora”