La scuola sull’albero

In questo periodo così triste e complesso è molto difficile trovare notizie che siano capaci di dare speranza. Proprio per questo mi ha molto colpito la notizia di Alexei, studente di una università della Siberia, che, in questo periodo di corsi a distanza sui più disparati dispositivi, ha trovato la soluzione di salire su un albero per trovare finalmente segnale sufficiente nel suo cellulare per scaricare le lezioni.

Me lo sono immaginato, questo ragazzo, infreddolito e triste che cerca una soluzione per continuare ad avere fiducia nel futuro: quasi lo vedo girare per casa alla ricerca di un po’ di linea, uscire pensieroso alla ricerca di un punto più in alto e alla fine guardare con aria soddisfatta la cima dell’albero da scalare.

In questo periodo ci vuole coraggio per non farci sommergere dal caos e dall’angoscia. Eppure, anche oggi, cosa c’è di più utile e pratico dello studio per scommettere concretamente sul futuro? Alexei, con la sua scalata sopra l’albero più alto, ci dimostra che anche nei giorni più bui si può salire a vedere il sole e che anche giorni carichi di paura possono portare con sè la promessa, e la premessa, di un domani carico di una, oggi, improbabile bellezza.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: