Sul crinale

Una gita in montagna incrinata da una discussione. Sedute, voltandosi le spalle, divise dal basamento di una colonna eretta sul crinale chissà quanti secoli prima. Le due ragazze sono vestite allo stesso modo: giubbotto di jeans, gonna lunga, scarpe comode da ginnastica, comode per una camminata durante la quale, chissà, è nata la discussione. SoloContinua a leggere “Sul crinale”

Una serata in Congo

Dopo l’uccisione in Congo dell’ambasciatore Attanasio, come associazioni Mediterraneo Siamo Noi e Safari Njema, avevamo pensato di organizzare una iniziativa pubblica per informare sulla situazione di questo Paese e provare ad amplificare l’importanza del lavoro che l’ambasciatore aveva portato avanti fino al giorno della sua morte. Grazie alla conoscenze da parte di Adele di persone,Continua a leggere “Una serata in Congo”

Come ri-nascere?

Negli anni 2019 e 2020, in Toscana, il numero delle persone morte è stato il doppio di quello dei bambini nati: 91.812 contro 45.785. Il Covid, che sicuramente ha influito sul numero delle persone scomparse, ha comunque un impatto limitato su una tendenza che invece è in continuità con gli anni precedenti. Ciò che colpisceContinua a leggere “Come ri-nascere?”

Profumo di pane e di vita

Gli anni di volontariato con il Vides, e successivamente anche quelli nella mia città, mi hanno insegnato che per donarsi agli altri, per avere occhi attenti e braccia pronte, non è indispensabile essere forti e indistruttibili. Anzi, spesso è proprio quando ci accorgiamo delle nostre fragilità che ci mettiamo all’opera: se facessimo un questionario fraContinua a leggere “Profumo di pane e di vita”

Giudizio

Ho da sempre la grande fortuna di lavorare, fare volontariato o più semplicemente avere a che fare con i giovani. Conosco bene quindi la loro capacità di essere spiazzanti, e talvolta anche sprezzanti, nei giudizi. Definitivi, molte volte. Incontrandoli spesso, però, resto preoccupato dalle difficoltà che incontrano ad ‘avere giudizio’: non un giudizio inteso comeContinua a leggere “Giudizio”